WIN (Women's Implantology Network) – ispirazione e impegno delle donne nell'implantologia dentale

Potenza Nordica!

Primo workshop del Nordic Women’s Implantology Network (WIN) a Stoccolma: esaltante

Esaltante, piacevole, grande team building, ne valeva assolutamente la pena! È ciò che hanno detto le partecipanti sul Nordic WIN workshop del 2 e 3 giugno a Stoccolma. Su iniziativa di Straumann Nordic, le donne dentiste svedesi, norvegesi e danesi si sono riunite per il loro primo network meeting. In programma: Relazioni, workshop e semplicemente divertimento! L'iniziativa è stata presa da Straumann per incoraggiare e supportare le donne nell'attività dell'implantologia dentale e per consentire loro di sviluppare tutte le loro potenzialità

Informazioni su WIN – Women's Implantology Network

Che cosa è il  Women’s Implantology Network (WIN)?

Anche se il numero di donne che al giorno d'oggi si laureano in odontoiatria è superiore al numero di uomini, le statistiche evidenziano che le donne sono sottorappresentate nell'implantologia dentale. Ciò si applica a tutte le aree e a tutti i livelli (chirurghi, relatori, key opinion leader (KOL), proprietari di studio e posizioni di leadership). Questo squilibrio deve essere risolto e inizia con la realizzazione di una forte comunità di donne attive e di successo nell'implantologia dentale. Supportate dall'impegno di Straumann nello svolgimento di un ruolo attivo, WIN è stato fondato nel 2016. Lo scopo di questa rete è di collegare le donne di tutto il mondo  con diverso coinvolgimento e diverse responsabilità (attraverso le specialità dentali, l'accademia/studi privati, con/senza famiglia, lavoratrici part-time e a tempo pieno, ecc.) che desiderano condividere la propria esperienza e le proprie conoscenze. La speranza è quella di ispirare le colleghe a intraprendere l'implantologia dentale e a espandere le proprie capacità. La diversità delle donne energiche e di successo di WIN consentirà loro in futuro di eliminare i divari fra i due sessi nell'implantologia dentale. 

Relazioni

Il meeting è iniziato con una relazione scientifica sull'innesto osseo con cellule staminali mesenchimali autologhe - una ricerca scientifica rivoluzionaria di Cecilie Gjerde. Abbiamo proseguito con una presentazione di Trine Bjelke-Holtermann su Donne e l'International Team of Implantology (ITI).

Workshop

Durante due intensive sessioni di workshop, le partecipanti hanno discusso sulla situazione e sulle sfide delle donne nell'implantologia dentale e su come Straumann può offrire loro supporto. Le donne dentiste devono affrontare sia sfide esterne sia interne. Le donne spesso sono le principali critiche di se stesse. Dall'esterno, le attitudini e le strutture non sono sempre favorevoli e le donne lottano per mantenere il proprio equilibrio di vita nel ruolo di genitore che lavora. Tuttavia, le partecipanti sono d'accordo sul fatto di svolgere il più bel lavoro del mondo. Con l'aiuto delle reti femminili e sostenendosi a vicenda, le donne sono in grado di realizzare grandi cose. Per le donne è anche importante osare, uscire dalla propria zona di comfort e fidarsi dei colleghi. Per le nuove dentiste è importante avere modelli di ruolo femminili. 

Divertirsi...!

La giornata è terminata con attività divertenti al Laserdome e una cena insieme, dando loro l'opportunità di conoscersi meglio. 


"Un modo veramente valido per consentire alle donne di conoscersi a vicenda, unirsi in rete, trarre vantaggio le une dalle altre ed essere più forti." Trine Bjelke-Holtermann, Norvegia


Uscire dall’area di comfort

Essendo tutte le partecipanti relatrici e formatrici nei rispettivi lavori, il secondo giorno in rete è stato completamente dedicato alla formazione individuale delle relatrici. Incoraggiate al massimo dalla formatrice Sylvia Pitz ad uscire dalla rispettiva zona di comfort, le partecipanti hanno vissuto una grande esperienza formativa, con suggerimenti pratici in un ambiente pieno di supporto e risate.


"Possiamo conoscerci e apprendere le une dalle altre e ispirarci a vicenda e tutto ciò può avere anche uno sviluppo positivo per il settore." Ann André-Bergman, Svezia


Proseguire su questa strada

Il feedback delle partecipanti è stato estremamente positivo. Hanno apprezzato lo stare insieme, l'avere tempo per discorsi personali, le relazioni che le hanno aggiornate sugli standard scientifici e hanno ritenuto ispirante ascoltare donne di talento. Le partecipanti vorrebbero incontrarsi ancora e hanno anche affermato che ciò potrebbe essere utile per le dentiste appena laureate, interessate all'implantologia. Per proseguire su questa strada, tutte le partecipanti sono state invitate a unirsi al gruppo WIN internazionale su facebook e in futuro saranno invitate a partecipare a nuovi eventi e workshop internazionali e locali. Diverse partecipanti sono già coinvolte in progetti Straumann. Ad esempio, tre nuovi corsi sono stati aggiunti all'offerta di corsi del 2018 con cinque fra le partecipanti a WIN. Per la stessa offerta di corsi siamo anche lieti di poter includere le partecipanti di WIN nella nostra lista di mentori. Entusiasmante! Si tratta di grandi opportunità per principianti all'inizio della carriera implantologica di imparare da modelli di ruolo femminili. Infine, ma non in ordine di importanza, per il 2018 abbiamo in programma un meeting di follow-up e un nuovo evento per attirare nuovi membri WIN.    


"Spero che questa rete possa estendersi verso i gradini più bassi della carriera, in modo che le studentesse agli inizi possano trarre vantaggio dalle stesse discussioni e dagli stessi vantaggi che noi godiamo dalle nostre posizioni." Malene Hallund, Danimarca